Vigilia di guerra

ottobre 6, 2007

amanti.jpg

Sto partendo, ma non devi essere triste
La tua tristezza è la mia tristezza
Non lasciarmi andare con l’immagine delle tue lacrime
Il ricordo mi si avvinghierà al cuore e non mi darà pace 

Sorridi ora amore
Mia luce in questo tempo oscuro
Non potrò combattere pensando al tuo dolore
Non potrò sopravvivere senza il tuo perdono

Sto partendo, il cielo imbrunisce
Questa stanza ha smesso di esistere
Ora ci siamo solo noi e le ombre della sera
E tu non mi guardi ancora

Sorridi amore ti imploro
Dammi il tuo sostegno, la tua gioia
Riempi questa pelle scorticata dalla guerra
Col profumo delle tue labbra

Sto partendo, non lasciarmi andare così
Donami uno sguardo, un sorriso
Non più lacrime
E se puoi, non lasciarmi andare

Annunci